Giochi d’olio

This image was generated using WaterMark, designed and engineered by HighWater Designs Ltd

ESPERIMENTO DI FEDERICO POVIA E TOMMASO GRAZIANO

Materiali:

-una bottiglia di plastica da 2l

-olio di oliva

-sale fino asciutto

-zucchero

-acqua

-un bicchiere

– colorante (facoltativo)

PROCEDIMENTO:

  • Tagliamo la calotta superiore della bottiglia per ricavarne un recipiente cilindrico,
  • riempiamo il recipiente con acqua,
  • versiamo ora 2 cm di olio di oliva.

CHE COSA ACCADRA’ SECONDO VOI?

[  ] L’olio si scioglierà

[  ] L’ olio rimarrà a galla

[  ] L’ olio evaporerà

  • Ora aggiungiamo del sale fino o dello zucchero sulla superficie del liquido.

QUALE SARA’ LA REAZIONE?

[  ] Il sale lega a sè l’olio e lo trascina in basso, però si scioglierà poco dopo e l’ olio ritornerà in superfice.

[  ] Il sale resterà in superficie senza dar luogo ad alcuna reazione.

[  ] Il sale trasformerà l’olio di oliva in una sostanza somigliante a muco.

 

OSSERVAZIONE:

Osserviamo che l’olio inizialmente salirà a galla,  ma quando inseriremo il sale verrà trascinato verso il basso, e quando il solubile si scioglierà, l’olio(solvente) tornerà a galla a mo’ di eruzione vulcanica.

 

CONCLUSIONE:

L’olio è è una sostanza apolare,  non miscibile in acqua, rimane a galla a causa del peso specifico inferiore a quello dell’acqua.

Il sale e lo zucchero sono sostanze solubili in acqua, la loro solubilità è collegata tra altre cose alla temperatura del solvente, è maggiore se la temperatura aumenta. Quindi le gocce di olio risaliranno più velocemente se l’esperimento verrà effettuato in estate.

Annunci