STORIA DEI VIDEOGIOCHI

IN QUESTA PAGINA PARLEREMO DELLA STORIA DEI VIDEOGIOCHI MA IN PARTICOLARE TRATTEREMO DEI VIDEOGIOCHI CLASSICI :

  • PACMAN
  • CRASH BANDICOOT
  • SPACE INVADERS
  • TETRIS
  • DONKEY KONG
  • WOLFESTAIN

IL PRIMO VIDEOGIOCO ELETTRONICO

Il primo videogioco nasce nel1947 , l’anno in cui è stato progettato il primo gioco destinato ad essere giocato su di un tubo catodico, ideato da Thomas T. Goldsmith Jr. e Estle Ray Mann. A causa degli elevati costi di produzione, il sistema non venne mai messo in commercio, e non andò mai oltre la fase di prototipo.

Negli anni Ottante nacquero i primi giochi classici, che fecero la storia dei videogiochipac-man-hd-07-535x535Pac-Man: è un celebre videogioco ideato da Tohru Iwatani, programmatore della Namco, pubblicato per la prima volta dalla Midway Games nel 1980 nel formato arcade da sala. Acquisì subito grande popolarità e, negli anni successivi, sotto l’etichetta Namco sono state via via pubblicate varie versioni per la quasi totalità delle console e dei computer, conservando fino a oggi la sua fama di classico dei videogiochi.

Crash bandicot era una serie di videogiochi nata come videogioco a piattaforme cardine della Playstation. In seguito è sbarcata anche su Game Boy Advance Nintendo GameCube, PlayStation 2, Xbox, Nintendo Wii, Xbox 360, PSP , Nintendo DS e ne sono usciti vari spin-off in differenti generi.
È stata originariamente prodotta dalla Naughty Dog e in seguito ceduta a varie altre case di produzione.

Crash Bandicoot è il più delle volte un gioco platform a livelli sequenziali, nei quali oltre ad arrivare al temine del livello bisogna anche raccogliere diversi oggetti (casse, cristalli). Nei livelli Crash può muoversi liberamente nelle tre dimensioni, come tipico dei platform 3D tipici di quella generazione, ma mantenendo una struttura del level design molto tradizionale grazie alla struttura dei livelli anche detta “a tunnel”. Inoltre in alcuni livelli è possibile per il giocatore utilizzare mezzi quali il Jet pack, l’Acqua-Scooter, la moto, il monopattino, lo snowboard o cavalcare animali quali orsi polari, tigri, cinghiali e anche un dinosauro, in sessioni a movimento continuo.

Space Invaders è un videogioco arcade del 1978 sviluppato da Toshihiro Nishikado.
s_SpaceInvaders_RK_Hack_2È stato prodotto in origine dalla Taito, e dato in licenza per la produzione in USA alla divisione Midway Games della Bally Technologies. Sebbene sia molto semplice per gli standard odierni,è stato uno dei videogiochi più influenti della sua generazione: il gioco generò in pochi anni un fatturato di 500 milioni di dollari e la sua pubblicazione decretò di fatto l’inizio di un periodo di grande fortuna per i videogiochi, definito in seguito come l’età dell’oro dei videogiochi arcade.

TetrisTetris (in russo Тетрис, portmanteau di «тетрамино» (tetramino) e «теннис» (tennis)) è un videogioco di logica e ragionamento inventato da Aleksej Pažitnov (Алексей Пажитнов, talvolta il cognome viene traslitterato erroneamente con Pajitnov, o Pazhitnov) il 6 giugno 1984, mentre lavorava per l’Accademia delle Scienze dell’URSS di Mosca. Pažitnov ha affermato che i pentamini sono stata la sua fonte d’ispirazione per questo gioco. Non essendo stato brevettato, il gioco è diventato disponibile praticamente per qualunque dispositivo. Il gioco e molte sue varianti sono disponibili per qualunque console e sistema operativo, addirittura per alcune calcolatrici grafiche, telefonini, PDA, iPod, Set-tbox e per l’editor di testo GNU Emacs; ne esiste perfino una versione “stand alone” da collegare a un televisore, e le cui racchette ricordano i pezzi del Tetris.

Il gioco ha iniziato ad avere popolarità alla fine degli anni ottanta, e ulteriore popolarità derivò dall’essere venduto in bundle con la prima versione del Game Boy. Inoltre è stato dichiarato uno dei dieci videogiochi più importanti di sempre da Henry Lowood della Stanford University, nel marzo 2007. Nel 2014 il gioco viene pubblicato anche per le console Xbox One e PlayStation 4 da Ubisoft.

Donkey Kong è un celebre videogioco arcade a piattaforme, sviluppato dalla Nintendo e uscito nelle sale giochi e come Game & Watch nel 1981. Nel gioco compaiono per la prima volta i celebri personaggi Mario e Donkey Kong.

indexWolfenstein è un gioco sparatutto in prima persona di genere fantascientifico-horror, sviluppato da Raven Software. Il gioco è stato annunciato nel 2004 da Todd Hollenshead nel corso di un’intervista trasmessa al canale satellitare statunitense TechTV; è stato pubblicato per Playstation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows negli Stati Uniti il 18 agosto 2009, in Australia il 19 agosto e in Europa il 21 agosto.
Il motore grafico utilizzato è una versione pesantemente modificata dell’id Tech 4, precedentemente visto in Doom 3 e Quake 4: sono infatti stati aggiunti effetti per la profondità di campo, soft shadowing e l’aggiunta della fisica tramite l’implementazione del software Havok.

da http://www.wikipedia.it

 

Annunci