L’ADX Florence

L’ADX Florence è un carcere maschile di massima sicurezza degli Stati Uniti. E’ il carcere americano considerato più sicuro, quello dove vengono detenute le persone ritenute più pericolose in assoluto. Si trova tra le Montagne Rocciose a Florence, in Colorado.
Al momento vi sono detenute 417 persone, tutte rinchiuse in  celle di isolamento, tra cui Theodore Kaczynski, l’Unabomber americano condannato a otto ergastoli; Eric Rudolph, membro di un gruppo estremista cristiano che nel 1996 fece un attentato alle Olimpiadi di Atlanta; Terry Nichols, uno dei responsabili dell’attentato di Oklahoma City in cui nel 1995 morirono 168 persone. Tra i 417 detenuti dell’ADX Florence ci sono anche dei terroristi internazionali, molti dei quali sono membri di al Qaida: il più conosciuto è Zakariya Musawi, che ebbe un’importante parte negli attentati dell’11 settembre 2001.

L’ADX Florence è conosciuto anche come l’Alcatraz delle Montagne Rocciose. Nel più sicuro carcere degli Stati Uniti tutti i detenuti passano 23 ore al giorno da soli in celle di isolamento grandi poco più di sei metri quadrati. La maggior parte delle celle ha una televisione, ma i programmi e i canali disponibili sono filtrati. I detenuti possono anche richiedere dei libri, ma anche in questo caso le letture sono controllate e i libri a disposizione accuratamente selezionati. I pasti sono consegnati ai detenuti attraverso una fessura nella porta. I rapporti dei detenuti con l’esterno, come per esempio visite o anche solo telefonate, sono praticamente assenti. Nell’unica ora al giorno in cui i detenuti escono dalle loro celle le opzioni sono due: o passano quell’ora in una piccola palestra oppure vengono portati nel cortile della prigione.
Negli Stati Uniti sono in molti a credere che, nonostante la pericolosità dei detenuti e la gravità dei loro reati, le misure dell’ADX Florence siano eccessive. Negli ultimi 15 anni Amnesty International ha potuto visitare la prigione solo due volte.

La decisione di costruire l’ADX Florence fu presa dopo che negli Stati Uniti vennero uccise delle guardie penitenziarie che lavoravano in alcune carceri di massima sicurezza. Questo carcere è oggi classificato come “Supermax”, il massimo livello possibile per un penitenziario americano: un tipo di carcere appositamente pensato e costruito per i detenuti più pericolosi, che devono scontare pene a lungo termine e che sono destinati all’isolamento.

Il perimetro dell’ADX Florence Ë circondato da un filo spinato, al suo interno ha un alto numero di strumenti tecnologici di controllo: non esistono dati ufficiali su quanti esattamente siano le videocamere di sicurezza e i sensori di movimento. 1.500 sono le porte d’acciaio, tutte controllate a distanza. Nonostante le misure di sicurezza e il quasi totale isolamento anche all’ADX di Florence c’è stato, nel settembre del 2013, il ferimento, comunque non grave, di tre guardie penitenziarie. Dal 1994 a oggi nessun detenuto dell’ADX di Florence è però mai riuscito a evadere.

Il testo è stato elaborato da Vlad a partire dall’articolo
http://www.ilpost.it/2015/05/31/adx-florence-carcere-piu-sicuro-stati-uniti/

 

adx fl.

Annunci